News da tutti i dipartimenti

Movimento Roosevelt, Massoneria progressista, Movimento 5 Stelle e il tipo di militanti/attivisti (ad esempio tale Francesco Leonardi) che rischiano di compromettere e screditare l’interessante prospettiva politica dei pentastellati

Pubblichiamo un interessante e serrato scambio dialettico tra Gioele Magaldi, Presidente MR, e tale Francesco Leonardi, sedicente militante (o attivista, non si è ben capito) del Movimento 5 Stelle.

Leggi tutto...

Pubblicazioni sul sito ufficiale del Movimento Roosevelt nelle giornate del 20 e 21 gennaio 2016

Alla fine di ogni giorno o giù di li riproporremo, a titolo di memento riassuntivo, una sinossi di tutte le pubblicazioni apparse nelle ultime ore sul sito ufficiale del Movimento Roosevelt (www.movimentoroosevelt.com).

Ecco, dalla prima all’ultima, in ordine di tempo, le pubblicazioni di mercoledì 20 e giovedì 21 gennaio 2016:

Leggi tutto...

Movimento Roosevelt: entro stasera (21 gennaio 2016) verrà pubblicata l’importante agenda politica delle prossime settimane, che prevede la concretizzazione puntuale di quanto annunciato con il comunicato di Presidenza MR del 5 dicembre 2015

 Ricordate quanto annunciato in

Ufficio di Presidenza MR. Comunicato del 5 dicembre 2015 .

Ebbene, tra poche ore verrà ufficializzata la precisa Agenda temporale che porterà a compimento quanto prefigurato in quel comunicato decembrino.

Intanto, invitiamo alla lettura di

Leggi tutto...

Movimento Roosevelt Lazio e Roma e Internazionale progressista per il COMITATO ELETTORALE PER NINO GALLONI SINDACO DI ROMA CAPITALE. Prima riunione giovedì 4 febbraio 2016 a Roma. Comunicato n.1 del 21 gennaio 2016

Molte cose si sono messe in moto, ormai.

E non sarà facile fermarle…anche per tutti coloro che vorrebbero mantenere assetti di potere logori e opachi, a Roma come altrove…

Abbiamo cosi il piacere di annunciare che, giovedì 4 febbraio 2016, nel pomeriggio/sera, a Roma, in luogo che verrà presto comunicato, avverrà una prima riunione che terrà a battesimo ufficiale una iniziativa epocale.

Leggi tutto...

Elezioni comunali 2016 a Milano e a Napoli: Il Movimento Roosevelt sta preparando qualcosa di altrettanto interessante dell’operazione NINO GALLONI SINDACO PER ROMA

Il Presidente MR Gioele Magaldi, dal 28 gennaio sarà a Milano e, agli inizi di febbraio anche a Napoli.

Durante questi soggiorni saranno messe in contatto le comunità rooseveltiane già formate da tempo e alcuni gruppi politici e sociali locali, interessati a confluire e/o ad allearsi nella prospettiva di formare delle interessanti (e non velleitarie) Coalizioni progressiste in vista delle Elezioni amministrative del 2016.

Leggi tutto...

Gioele Magaldi intervistato sulla storica occasione di eleggere un galantuomo keynesiano e democratico-progressista come Nino Galloni quale Sindaco di Roma Capitale

Preparandoci a chiedere conto, al sistema mediatico attualmente (ma per poco…) dominante (e asservito a poteri opachi…) del perché di certe strane omissioni e rimozioni su tutto ciò che riguarda il Movimento Roosevelt (la musica presto dovrà per forza cambiare…), rilanciamo una interessantissima intervista di Gioele Magaldi, sin qui del tutto ignorata da grandi giornali, tg, talk-show e compagnia cantante.

Ci riferiamo a:

“Il leader del Movimento Roosevelt, Magaldi “In campo alle comunali a Roma c’è Galloni”, articolo di Carlo Tarallo pubblicato il 14 dicembre 2015 su ITALIA ORA (clicca per leggere).

Eccone il testo integralmente trascritto dalle pagine dell’importante testata on-line Italia Ora (che comunque, in barba ai grandi giornaloni cartacei, ha numeri di lettori davvero invidiabili…):

Leggi tutto...

Pubblicazioni sul sito ufficiale del Movimento Roosevelt nella giornata del 19 gennaio 2016

Alla fine di ogni giorno o giù di li riproporremo, a titolo di memento riassuntivo, una sinossi di tutte le pubblicazioni apparse nelle ultime 24 ore sul sito ufficiale del Movimento Roosevelt (www.movimentoroosevelt.com).

Leggi tutto...

Nino Galloni non deve essere il candidato Sindaco per Roma Capitale di soltanto uno o due partiti-movimenti.....

.......Galloni al Campidoglio ha senso solo come portabandiera di una vasta Coalizione di tutti gli autentici democratico-progressisti della società romana: gruppi politici e sociali in rotta con l’ottusità delle dirigenze nazionali, associazioni, forze sindacali e professionali, liste civiche varie.


Ci teniamo a specificare e ad approfondire quanto appena illustrato in

Nino Galloni candidato Sindaco per un New Deal di Roma Capitale. Adesso si comincia a fare sul serio.”, articolo pubblicato il 19 gennaio 2016 sul sito MR .

Stiamo lavorando alacremente, e lo faremo ad oltranza, affinché il Movimento 5 Stelle, nelle sue componenti nazionali e romane, comprenda la grande e storica occasione politica che gli viene proposta, con la nostra offerta di supportare NINO GALLONI quale Sindaco per un New Deal di Roma Capitale.

Leggi tutto...

Nino Galloni candidato Sindaco per un New Deal di Roma Capitale. Adesso si comincia a fare sul serio.

Nelle ultime settimane del 2015, abbiamo abbozzato solo un preludio di quello che accadrà a partire dai prossimi giorni.

Noi del Movimento Roosevelt (www.movimentoroosevelt.com) abbiamo iniziato sommessamente a proporre la candidatura di NINO GALLONI quale prossimo Sindaco per un vero “Nuovo corso” (New Deal) nel governo di Roma Capitale.

Leggi tutto...

In difesa del Movimento 5 Stelle e contro lo sciacallaggio mediatico ai suoi danni (19 gennaio 2016)

MRLogo200x200Non è la prima volta che il Movimento Roosevelt o suoi eminenti rappresentanti si schierano in difesa del M5S, pur non risparmiando critiche amichevoli e costruttive su determinate scelte o non- scelte.

Questo mix di doverosa apologia rispetto a un iniquo, pretestuoso e spesso osceno accanimento mediatico e l’altrettanto necessario spirito critico con cui stimolare i pentastellati a maturare ideologicamente e politicamente, fu del resto inaugurato dallo stesso Gioele Magaldi nel gennaio 2015, quando non era ancora stato eletto Presidente MR.

Leggi tutto...

(Parte Seconda) È possibile che Gian Roberto Casaleggio, Beppe Grillo, il Movimento 5 Stelle, Gioele Magaldi, Nino Galloni, il Movimento Roosevelt, la MMT, le migliori forze della società civile...

...(“Affaritaliani”, “Scenarieconomici”, “Informazione Libera”, “Italiaora”, “Libreidee”, “Anonymous”, “Byoblu”, “Lettera43”, “Formiche.net”, “Informare per Resistere”, “Cose che nessuno ti dirà di no censura.com”, Landini, Mosler, Sgarbi, Becchi, Messora, Paragone, Bagnai, Borghi, Rinaldi, Savona, Chiesa, Mori; insomma, tutte quelle persone e forze che, per lo meno a parole, dicono di “essere contro”…) e i veri democratici di sedicente sinistra, centro e destra, potrebbero a brevissimo essere decisivi per le sorti dell’Italia, dell’Europa e del Mondo intero? Secondo me si… provo a spiegarvi il perché!



Torno alle domande inserite nella Parte Prima del pezzo: «Okay, cosa c’entra questo racconto sull’eventuale nuova guerra di tipo convenzionale in Europa e su scala mondiale, abbinata a Berlusconi? Cosa c’entrano le citazioni non di poco conto di Angela Merkel e Nicolas Sarkozy? Cosa c’entra la lettera di Mario Draghi e del suo collega Jean-Claude Trichet che effettivamente ed oggettivamente segnarono le sorti politiche italiane ed europee (quindi mondiali, aggiungerei)? Infine, cosa c’entra Gian Roberto Casaleggio ed Movimento 5 Stelle insieme a Gioele Magaldi ed al Movimento Roosevelt, persone e Movimenti da cui potrebbero dipendere addirittura le sorti dell’Italia, dell’Europa e del Mondo intero?»

Leggi tutto...

(Parte Prima) È possibile che Gian Roberto Casaleggio, Beppe Grillo, il Movimento 5 Stelle, Gioele Magaldi, Nino Galloni, il Movimento Roosevelt, la MMT, le migliori forze della società civile...

...(“Affaritaliani”, “Scenarieconomici”, “Informazione Libera”, “Italiaora”, “Libreidee”, “Anonymous”, “Byoblu”, “Lettera43”, “Formiche.net”, “Informare per Resistere”, “Cose che nessuno ti dirà di no censura.com”, Landini, Mosler, Sgarbi, Becchi, Messora, Paragone, Bagnai, Borghi, Rinaldi, Savona, Chiesa, Mori; insomma, tutte quelle persone e forze che, per lo meno a parole, dicono di “essere contro”…) e i veri democratici di sedicente sinistra, centro e destra, potrebbero a brevissimo essere decisivi per le sorti dell’Italia, dell’Europa e del Mondo intero? Secondo me si… provo a spiegarvi il perché!



«Se cade l’Euro cade l’Europa. Nessuno prenda per garantiti altri cinquant’anni di pace in Europa»; «L’Europa è una creazione che non ha precedenti, è una costruzione al servizio della pace. Non abbiamo il diritto di far cadere l’Europa e non possiamo lasciar distruggere l’Euro, che è il cuore dell’Europa. Se salta l’Euro, prima o poi sarà la pace a essere messa in discussione.»

Quelle di cui sopra sono le famose parole pronunciate rispettivamente da Angela Merkel e Nicolas Sarkozy, quando nell’ormai lontanissimo e caldissimo autunno 2011 Silvio Berlusconi titubò sull’applicazione della “famosa lettera segreta della B.C.E. all’Italia” (oltre che a lasciare la guida del Governo) accuratamente scritta dall’allora neo eletto/nominato alla B.C.E. Mario Draghi e dal suo collega Jean-Claude Trichet, l’allora uscente Governatore della Banca Centrale Europea (Trichet rimase alla guida della B.C.E. per ben otto anni: dal 2003 al 2011), lettera che diversi commentatori politici avevano sintetizzato come «l’avviso di sfratto anticipato al Governo Berlusconi/la morte politica di Silvio Berlusconi»… e così fu!

Leggi tutto...

Risorgimento, Massoneria, Giuseppe Garibaldi, il culturame anti-risorgimentale, anti-massonico, anti-garibaldino e anti-sionista mutuato dalla peggiore letteratura e webgrafia complottista ed altro ancora

Poche settimane fa, Gioele Magaldi, Presidente del Movimento Roosevelt (www.movimentoroosevelt.com) e Gran Maestro di Grande Oriente Democratico (www.grandeoriente-democratico.com), lanciava una “sfida” sul social network Facebook per cercare di aggregare e limitare le “distanze” (in primis quelle culturali) tra massoni e non massoni attraverso la divulgazione delle conoscenze ed altro ancora.
La “sfida” di Gioele Magaldi sul social network Facebook ha un nome molto forte (considerando il tema in questione): “Massoneria Democratica”.

Leggi tutto...

“Quo Vado?”, l’analisi macroeconomica della MMT sul film di Checco Zalone, Nino Galloni, il M5S e la realissima possibilità della costruzione della Terza Repubblica partendo dal Comune di Roma

Wikipedia presenterà il film “Quo Vado?” in questo modo: «Checco Zalone è un ragazzo che ha realizzato tutte le aspettative che aveva dalla sua vita: voleva vivere con i suoi genitori per evitare una costosa indipendenza e ci è riuscito; voleva essere eternamente fidanzato per non dover mai affrontare le responsabilità di un matrimonio e dell'avere figli, e ce l'ha fatta; sognava da sempre un lavoro sicuro ed è riuscito a ottenere un posto fisso nell'ufficio provinciale caccia e pesca, in cui timbra le licenze di cacciatori e pescatori.

Leggi tutto...

Conversazione con Gioele Magaldi sul Movimento Roosevelt e sul libro 'Massoni' - Video girato a Torino il 17 dicembre 2015

Incontro tenutosi a Torino il 17/12/2015. Tra i temi toccati: la crisi dei partiti e delle ideologie; la candidatura, avanzata dal Movimento Roosevelt, dell'economista Nino Galloni a sindaco di Roma; il libro di Magaldi "Massoni. Società a responsabilità illimitata. La scoperta delle Ur-lodges", le traduzioni in corso d'opera, il suo seguito; i rapporti tra massoneria e cristianesimo; la scomparsa di Licio Gelli.
Riprese di Ottavio Plini

Leggi tutto...

Doverosa puntualizzazione riguardo alla faccenda Gioia Tauro da me citata attraverso il pezzo “Gioia Tauro (Italia), 15 giugno 2015...

...: il primo Sindaco del Movimento Roosevelt”, pezzo inserito come testo lancio del libro “Movimento Roosevelt in Italia e nel Mondo”




Prima di arrivare alla puntualizzazione cui accenno nell’introduzione del pezzo riguardo alla faccenda Gioia Tauro, credo sia giusto ripubblicare il pezzo “Gioia Tauro (Italia), 15 giugno 2015: il primo Sindaco del Movimento Roosevelt”, pezzo che, come affermato, ho inserito come parte del testo lancio del libro “Movimento Roosevelt in Italia e nel Mondo”.

Di seguito il pezzo…

Leggi tutto...

Apprendiamo di una nuova pubblicazione editoriale del rooseveltiano Vincenzo Bellisario: “Movimento Roosevelt in Italia e nel Mondo”

Movimento Roosevelt in Italia e nel mondo 781fbVincenzo Bellisario lancia la sua nuova opera attraverso la presentazione che segue…

Quello che segue è un libro che si avvale anche della indiretta collaborazione di svariate personalità che hanno dato vita ad una serie di opere letterarie (giornalistiche ed editoriali) costruite attraverso lo studio di carteggi autentici. Alcuni di questi carteggi sono accessibili a tutti, altri invece (per motivazioni che comprenderete man mano nel corso della lettura), attualmente, sono secretati all’interno di studi notarili e legali sparsi per il mondo (parlo di materiale fotocopiato direttamente dal carteggio autentico che proviene da ambienti molto riservati che operano a livello planetario) e che in un futuro non troppo prossimo potrebbero essere resi di dominio pubblico.

Il libro prende forma alcuni mesi dopo la pubblicazione del primo di una serie di libri che Gioele Magaldi (storico, politologo, filosofo, ex Maestro Venerabile della Loggia “Monte Sion di Roma”, già membro della Ur-Lodge “Thomas Paine”, Gran Maestro del Movimento d’opinione massonico “Grande Oriente Democratico” e vario altro) pubblicherà nei prossimi mesi e subito dopo la nascita del Movimento Roosevelt.

Leggi tutto...

Dire ciò che non si può dire: Gelli, Boschi e altri eventi di cronaca, espressioni di una necessità moderna: andare oltre l'illusione. Il ruolo storico del Movimento Roosevelt nel far capire cosa c'è al di là del velo

Mazzini Tutto ciò che riguarda la Massoneria è avvolto da un manto di ipocrisia insopportabile. Il Movimento Roosevelt può esercitare un ruolo storico formidabile: essere l'architrave di un'opera di demistificazione che serve i poteri forti e ottunde la democrazia fino a renderla inservibile.  Ecco perché occorre dire alla gente che non si deve aver paura della Luce.  Istruzione, inclusione, emersione delle paure dall'inconscio, dissipare i fantasmi e portare il popolo alla maturità della Ragione.
Il Movimento Roosevelt deve trovare la forza di portare avanti questa idea, che è l'idea di Mazzini, l'Apostolo Popolare dell'Età della Ragione annunciata da Thomas Paine.
Non indugeremo però sul passato eroico, ci saranno altre sedi per approfondire le dottrine e il pensiero. Partiamo dall'attualità. Dalla morte di Licio Gelli, avvenuta in questi giorni, mitizzazione di un falso.  E' falso che Gelli sia stato il "grande capo" della Massoneria. Tutti quelli che sanno, sanno benissimo che è stato un valente valletto, un maggiordomo di quella Massoneria vecchia e stantia, gerarchica e dogmatica, cinica e affarista, produttrice di corruttele ridicole come le vignette satiriche di Magnus e Bunker, un Superciuk che ruba ai poveri per dare ai ricchi.

Leggi tutto...