News dalla categoria Comunicazioni

Dip. Geopolitica e Difesa (GED) MR - Caminetti rooseveltiani: Mediterraneo (sempre più) allargato. Con Pietro Batacchi, Direttore di RID

Mediterraneo (sempre più) allargato. Con Pietro Batacchi, Direttore di RID -  GED N.43 - Caminetti rooseveltiani. A cura di Roberto Hechich ed Emilio Ciardiello. 
Med 57288

Leggi tutto...

Dip. Geopolitica e Difesa (GED) MR - Caminetti rooseveltiani: Il Programma MR per la politica estera(terza parte); Le Afriche

Il programma MR di politica estera per l'Italia (terza parte); Le Afriche - GED N.42 - Caminetti rooseveltiani. A cura di Roberto Hechich. Conducono Emilio Ciardiello, Ruben Giavitto e Alessandro Loreto
gedafriche b4884

Leggi tutto...

La Costituzione è sospesa? L'Accademia risponde

La Costituzione è sospesa? L'Accademia risponde - Italia/Francia. Primo episodio su MRTv.it

Martedì 4 maggio alle ore 18 sul canale you tube di MRTv.it appuntamento con il primo confronto tra docenti universitari ed, in particolare, tra Italia e Francia, su alcune questioni chiave emerse con la pandemia, nell'impatto sul diritto costituzionale dei due Paesi.

Il progetto ideato e realizzato dalla giornalista Monica Soldano con Maria Zei, responsabile del Movimento Roosevelt Francia ed in rete, da anni, con l’associazionismo dei diritti sul territorio francese (Nouvelle Donne), nasce come sviluppo di una esperienza di oltre un anno di ascolto e di studio delle numerose istanze di giustizia arrivate alla mail del Sostegno legale MR e delle molte sentenze dei tribunali amministrativi e civili, raccolte da Monica Soldano, durante i mesi bui del primo lockdown nazionale.

Leggi tutto...

Gioele Magaldi: Disobbediamo alle restrizioni e chiediamo i danni

Magaldi: disobbediamo alle restrizioni e chiediamo i danni alle forze dell'ordine che dovessero comminare sanzioni

 

Il presidente del Movimento Roosevelt: lo stesso sindacato di polizia Supu avverte gli agenti che sono passibili di denuncia se impongono norme che violano la Costituzione, come la pretesa di indossare la mascherina all'aperto. «Intanto ci auto-denunciamo: il 1° Maggio a Roma ci siamo riuniti e assembrati, abbiamo cenato al ristorante e poi violato il coprifuoco, senza che la polizia si sia fatta vedere».

 

«Serve una rivoluzione silenziosa: disobbedire in massa a tutte le restrizioni imposte con decreti scritti da mentecatti, in aperta violazione della Costituzione». Gioele Magaldi, presidente del Movimento Roosevelt, avverte le forze dell'ordine: è lo stesso Supu (sindacato unitario personale in uniforme) a spiegare ai suoi iscritti che sono passibili di denuncia, se comminano sanzioni sulla base di norme incostituzionali come l'obbligo di portare la mascherina all'aperto. «Attraverso gli avvocati del suo servizio di Sostegno Legale - annuncia Magaldi - il Movimento Roosevelt, che ha assistito moltissimi italiani colpiti da sanzioni nel periodo del lockdown, sta ora valutando la possibilità di rivalersi sugli agenti che comminassero ulteriori sanzioni, inclusa quella per violazione del coprifuoco: i verbalizzatori ne risponderebbero personalmente in sede civile, con richiesta di risarcimenti pecuniari». Il Supu è esplicito: si rischia la condanna a sborsare 15.000 euro, più le spese processuali.

Leggi tutto...