News dalla Presidenza

img Ilaria Bifarini 212c5Ilaria Bifarini parteciperà a "Un New Deal rooseveltiano per l'Italia e l'Europa", l'evento promosso dal Movimento Roosevelt UK che si svolgerà a Londra il prossimo 30 marzo 2019.

Classe 1980, la Bifarini si laurea nel 2004 con il massimo dei voti in Economia della Pubblica amministrazione e delle Organizzazioni internazionali all'Università Luigi Bocconi di Milano, per poi arricchire la sua formazione con un master in studi diplomatici presso la Scuola Italiana per le Organizzazioni Internazionali di Roma e un Corso di Liberalismo presso l'Istituto Luigi Einaudi di Roma. Dottore commercialista e revisore contabile, dopo una decennale esperienza professionale prevalentemente nel settore pubblico e della formazione, inizia via via sempre più a discostarsi dall'impostazione prettamente neoliberista che le era stata imposta durante i suoi studi. Tutto ciò trova luce nel suo primo libro, pubblicato nel 2017, dal titolo "Neoliberismo e manipolazione di massa – Storia di una bocconiana redenta" in cui smaschera l'inganno neoliberista. A distanza di un anno dalla sua prima pubblicazione dà alle stampe il suo secondo libro "I coloni dell'austerity. Africa, neoliberismo e migrazioni di massa" in cui analizza le cause dell'attuale fenomeno migratorio attraverso una chiave di lettura inedita e sconosciuta al mainstream. Attualmente collabora con vari blog e testate giornalistiche, tra cui Scenarieconomici e Il Primato Nazionale; interviene a convegni e trasmissioni televisive.

Con l'evento "Un New Deal rooseveltiano per l'Italia e l'Europa" il Movimento Roosevelt si prepara a lanciare un messaggio a tutti i popoli europei: difendere le istituzioni democratiche dalle ricette economiche del neoliberismo, spiegando ai cittadini che è necessario tornare a usare l'economia per fare gli interessi della collettività. I paradigmi economici proposti dal regime mediatico neoliberista e neoaristocratico sono gravemente viziati, oggi ci vuole un "capitalismo dal volto umano", dove la libertà d'impresa e d'investimento si accompagni a politiche di piena occupazione e sviluppo sostenibile, e soprattutto occorrono "economisti capaci e coraggiosi", in grado di fornire alla politica gli strumenti necessari per rimettere l'economia al servizio dei popoli. Questo l'obiettivo del Movimento Roosevelt che il prossimo 30 marzo a Londra riunirà alcuni autorevoli maestri del pensiero economico e politico per ragionare sul tema, in modo libero e coraggioso, al cospetto dei cittadini europei.

Quindi appuntamento a Londra il prossimo 30 marzo a partire dalle ore 15:00 presso la prestigiosa sede della Fyvie Hall della Westminster University.
Ti aspettiamo, prenota subito il tuo posto.


PRESIDENZA MOVIMENTO ROOSEVELT (www.movimentoroosevelt.com)



(Articolo del 4 marzo 2019)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna