News dalla Presidenza

Siamo lieti di ufficializzare (in via ufficiosa è da giorni che se ne parla dentro e fuori il MR) l’imminente svolgimento del CONGRESSO sulle “FORME DELLA DEMOCRAZIA”, che avrà come sede la Casa Internazionale delle Donne, sita in Via della Lungara 19, nel quartiere Trastevere di Roma.

Il Congresso si svolgerà in due tempi: nella mattinata e nel pomeriggio di sabato 8 aprile e nella mattinata di domenica 9 aprile.

Nel pomeriggio di domenica 9 aprile, invece, vi sarà l’Assemblea Generale del Movimento Roosevelt (come da comunicato ufficiale che sta per essere pubblicato ed inviato in forma di convocazione agli aventi diritto).

Tale importante Congresso, ideato congiuntamente dal Dipartimento Cultura e dall’Ufficio di Presidenza MR, avrà presto una sua locandina ufficiale che potrà essere pubblicizzata sugli organi mediatici e sui social media MR.

Al Congresso, si verrà ammessi a partecipare gratuitamente se in possesso di regolare tessera MR (debitamente rinnovata), mentre per i cittadini non (ancora) rooseveltiani interessati a presenziare, verrà chiesto un contributo di 5 euro (il ricavato di tali contributi verrà utilizzato per finanziare iniziative politiche e culturali rooseveltiane) o, in alternativa, la sottoscrizione in loco di una tessera quali nuovi soci ordinari MR.

Durante il Congresso, si alterneranno relazioni (circa 20-30 minuti) e interventi (circa 10-15 minuti) di personalità varie della società politica e civile, sia interne al MR che esterne ad esso.

L’elenco dettagliato delle relazioni e degli interventi orali (che saranno poi raccolti tutti, revisionati in forma scritta, negli ATTI del CONGRESSO a cura di Sergio Magaldi e del Dipartimento Cultura MR), secondo una precisa successione oraria, verrà presto pubblicato.

Possiamo anticipare che, tra le personalità che certamente interverranno al CONGRESSO con RELAZIONI, vi saranno GIULIETTO CHIESA, NINO GALLONI, PINO CABRAS, SERGIO DI CORI MODIGLIANI, PIERLUIGI WINKLER, SERGIO MAGALDI, GIANFRANCO PECORARO (CARPEORO).

In realtà, l’Ufficio di Presidenza sta per invitare altri soci MR di sicuro spessore a svolgere delle relazioni o degli interventi: tra costoro, ad esempio, possiamo citare i nomi di DAVIDE CRIMI, DOMENICO DE SIMONE, EUGENIO IORIO, DANIELE CAVALEIRO, PIETRO NARDI, ROBERTO PERON,  PIETRO ESPOSITO, CARLO TOTO, OTTAVIO PLINI, PATRIZIA SCANU, MINNI PACE, MONICA SOLDANO, NINO LAUDANI, ROBERTO VERRASTRO, DOMENICO PESCE, VINCENZO BELLISARIO, ROBERTO LUONGO, GIOVANNI SMALDONE, MICHELE PETROCELLI, CARMINE PACENTE, ecc.

Ma a questo elenco andranno aggiunti i nomi di diversi rappresentanti di partiti e movimenti politici italiani (nomi a sorpresa, che saranno comunicati a tempo debito), di giornalisti/esperti di comunicazione (tra costoro verranno invitati formalmente, nelle prossime ore, CLAUDIO MESSORA, ANGELO MARIA PERRINO e DAVID GRAMICCIOLI) oltre che di personaggi ricchi di esperienza a cavallo tra cultura, società civile e istituzioni come FERDINANDO IMPOSIMATO (scrittore, politico, leggendario e coraggioso magistrato di inchieste difficili, presidente onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione) ai quali sono già pervenuti o perverranno nelle prossime ore appositi inviti a partecipare.

Tutti i soci fondatori o ordinari MR, anche coloro che non saranno stati invitati a relazionare o intervenire nel senso spiegato sopra (magari semplicemente per una svista dell’Ufficio di Presidenza e non per scarsa considerazione/stima di un/a determinato/a socio/a) avranno tuttavia facoltà di redigere un documento scritto ‘indirizzato’ al Congresso (scrivendo a: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ) -che verrà preso in considerazione per una pubblicazione tra gli ATTI dell’evento- e/o proporsi per una breve comunicazione orale durante lo svolgimento del Congresso.

Con questo COMUNICATO, l’Ufficio di Presidenza MR, con il consueto stile partecipativo e trasparente dinanzi all’opinione pubblica, offre anche una serie di ISTRUZIONI (che saranno meglio specificate/articolate in sede riservata) ai vari organi MR deputati a gestire l’organizzazione e lo svolgimento del CONGRESSO.

1)     Introduce, presiede e modera lo svolgimento del Congresso: GIOELE MAGALDI, Presidente MR.

2)     Responsabili organizzativi del Congresso: ALESSANDRO STRINO  e GABRIELLA TOMA. Costoro, di concerto con tutti gli altri soggetti coinvolti nella gestione dell’evento, al di là degli inviti privati e mirati a singole personalità della vita politica, civile e intellettuale (curati direttamente e riservatamente dalla Presidenza MR), faranno pervenire un invito ufficiale a tutti i partiti e movimenti politici italiani, affinché inviino un proprio rappresentante che possa portare un saluto e/o una comunicazione di natura  politologica.

3)     Responsabile culturale del Congresso: SERGIO MAGALDI, con tutti i membri del Dipartimento Cultura MR, a partire dal Vicedirettore OTTAVIO PLINI. Costoro, di concerto con tutti gli altri soggetti coinvolti nella gestione dell’evento e con le risorse grafiche e informatiche MR, faranno realizzare i documenti ufficiali di presentazione del Congresso (a partire dalla locandina) e cureranno la pubblicazione degli ATTI, a seguito dello svolgimento dell’iniziativa.

4)     Responsabili politici del Congresso: MARCO MOISO, Coordinatore del Direttorio Generale MR, con il suo Capo Staff DIEGO CARLUCCI; ANNA VALENTINO (Capo di Gabinetto Presidenza MR, con tutto il suo staff di Gabinetto); LUCIA TOTO (Vicecapo di Gabinetto MR) e il Supervisore MR per Roma (nonché Vicecapo di Gabinetto MR) IVO MAZZONE, i quali, di concerto con tutti gli altri soggetti coinvolti nella gestione dell’evento e con le risorse grafiche e informatiche MR, si assicureranno della rapida confezione della locandina ufficiale del Congresso, dell’apertura di una pagina facebook espressamente dedicata ad esso e dell’invio di inviti ufficiali a tutti i partiti e movimenti politici italiani, affinché desgnino un proprio rappresentante che possa portare un saluto e/o una comunicazione di natura politica o  politologica. I Responsabili politici dell’evento, inoltre, di concerto con l’Ufficio Stampa MR, con i Responsabili organizzativi e con altre risorse mediatiche MR, provvederanno non solo agli aspetti di ‘marketing e pubblicità’ dell’evento, ma anche a un lancio capillare di comunicati stampa informativi su di esso, a partire dai prossimi giorni, sia prima che dopo la pubblicazione della locandina ufficiale del Congresso.

5)     Ufficio Stampa del Congresso: Roberto Verrastro (Capo Ufficio Stampa), Alessio Altieri, Monica Soldano, Mario Catania.

6)     Supervisore per i social media dell’evento: DOMENICO PESCE (Supervisore Social Media MR), che si occuperà, con i suoi collaboratori, di creare una pagina facebook ufficiale del CONGRESSO e si impegnerà nell’ulteriore incremento di cittadine e cittadini coinvolti nei Gruppi fb MR.

7)     Supervisore informatico dell’evento: KRUM DE NICOLA, che darà il supporto tecnico necessario in tutti i casi in cui ciò sia richiesto.

8)     Supervisore Servizio d’Ordine del Congresso: CARLO TOTO.

Fondamentalmente –ma ciò sarà precisato meglio con successivi interventi di presentazione e pubblicità dell’evento- il Congresso, attraverso i suoi relatori e i vari interventi e comunicazioni, si interrogherà sulla genealogia della democrazia contemporanea e sulle prospettive, presenti e future, per realizzare concretamente società democratiche ritenute adatte ai bisogni, ai diritti e alle aspirazioni dei cittadini e delle cittadine del XXI secolo abitanti in Italia, in Europa e in ogni angolo del pianeta.


UFFICIO DI PRESIDENZA DEL MOVIMENTO ROOSEVELT (www.movimentoroosevelt.com )

( Articolo del 20 marzo 2017 )

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna