News dalla categoria Comunicazioni

Gioele Magaldi: Ufo, "antichi astronauti" e le superlogge massoniche

Magaldi: Ufo e "antichi astronauti", quello che le superlogge massoniche sanno sulla presenza "aliena" nel nostro pianeta

Il presidente del Movimento Roosevelt: rivelazioni imminenti da meditare con giudizio, come andrebbe fatto anche da parte di chi ostenta un approccio fideistico sull'attualità del Covid, esprimendosi in modo manicheo pro o contro i vaccini

Anche Gioele Magaldi, presidente del Movimento Roosevelt e autore del bestseller "Massoni" (Chiarelettere, 2014), annuncia imminenti rivelazioni sul tema "alieno", su cui ormai si susseguono notizie dopo le recenti ammissioni di Barack Obama ("gli Ufo esistono") e l'annuncio, sempre da parte degli Usa, della pubblicazione di immagini eloquenti a partire dal 3 giugno 2021. «Comincerò a parlare di quello che si trova negli archivi delle Ur-Lodges a proposito di un tema ormai maturo, che è quello degli alieni o, se volete, degli Anunnaki», le "divinità" sumere, «cioè quei "creatori del genere umano" intesi come soggettività abitanti di altri pianeti, o comunque soggetti simili agli esseri umani, in quanto li avrebbero creati simili a sé: così almeno dicono i testi sumeri, da cui deriva tutta una narrazione contemporanea».

Leggi tutto...

25 Maggio 2021: torna la Consulta Generale MR

Torna la Consulta Generale MR martedì 25 maggio 2021 ore 19 su ZOOM

 

Facendo seguito a Comunicati come i seguenti, che spiegano natura e senso della Consulta Generale del Movimento Roosevelt:

https://www.movimentoroosevelt.com/news/per-dipartimento/comunicazioni/consulta-e-assemblea-generale-mr-aggiornamenti-del-22-aprile-2021.html

https://www.movimentoroosevelt.com/news/per-dipartimento/comunicazioni/consulta-generale-mr-la-prima-riunione-telematica-il-1-aprile-2021.html

https://www.movimentoroosevelt.com/news/per-dipartimento/comunicazioni/consulta-generale-mr-comitato-editoriale-mrtv-azzeramento-cariche-e-assemblea-generale-di-sabato-1-maggio-2021-a-roma.html

e ai risultati dell’Assemblea Generale MR tenutasi sabato primo maggio 2021 a Roma, rendiamo noto che domani, martedì 25 maggio 2021, dalle ore 19, avrà svolgimento una nuova riunione della Consulta Generale MR.

Leggi tutto...

Gioele Magaldi: critica a Nicola Bizzi per la demonizzazione dei vaccini, piuttosto usati per testare la nostra obbedienza

Magaldi: sbagliato demonizzare i vaccini, anche se il potere post-democratico li usa come strumento di dominio per testare la nostra obbedienza

 

Il presidente del Movimento Roosevelt critica Nicola Bizzi (editore di Aurora Boreale) per la sua criminalizzazione dei vaccini. E attacca il complottismo: i sacerdoti del mainstream fraudolento "ringraziano" il cospirazionismo, perché le accuse più surreali (le vaccinazioni come "strumento demoniaco, per depopolare il pianeta") sono l'alibi perfetto per continuare a compiere certe malefatte

«Non ho mai avuto paura del Covid, ero fin dall'inizio favorevole a "lasciar correre" il virus per raggiungere l'immunità di gregge. E ritengo che mediante il Covid siano state commesse nefandezze in danno dei diritti civili, politici e costituzionali, oltre che in danno della salute. Ma non ho nemmeno paura dei vaccini e non ritengo siano "uno strumento del demonio per annichilire l'umanità"». Gioele Magaldi, presidente del Movimento Roosevelt, stigmatizza «le esternazioni di tesi tanto roboanti quanto indimostrabili, a volte anche surreali», da parte dei cosiddetti "complottisti", che diventano «l'alibi perfetto, per i "sacerdoti" del mainstream fraudolendo, per proseguire indisturbati la loro opera».

Sui vaccini, secondo Magaldi, occorre armarsi di senso critico e scientifico: «I vaccini attuali non sappiamo se produrranno mutazioni genetiche funeste. Coloro che li hanno concepiti dicono di no. Manca l'ultimo test, quello sugli umani: lo stiamo facendo noi. Ma questo non ha impedito, in passato, di vedere l'efficacia dei vaccini senza procurare chissà quale danno». Per Magaldi, «non si può obbligare la gente a vaccinarsi, ma non si può nemmeno demonizzare la vaccinazione anti-Covid». Insiste, il presidente "rooseveltiano": «Usate il cervello: le élite non hanno certo bisogno dei vaccini per "sterilizzare la popolazione" o "depopolare il pianeta"».

Leggi tutto...