News da tutti i dipartimenti

Comunicato Stampa Movimento Roosevelt - No all'astensionismo, sì alla scheda bianca

Giole Magaldi, presidente del Movimento Roosevelt, nel corso di una recente puntata di Massoneria on Air, in onda ogni lunedì alle ore 12:00 dalle frequenze di Colors Radio, lancia una provocazione che soprattutto vuole essere un forte spunto di riflessione: “Visto che i partiti e le persone che si presentano a questa tornata elettorale non ci convincono appieno, sarebbe forse il caso di invitare il popolo italiano non a disertare le urne, bensì ad andare a votare in massa e votare scheda bianca. Questo tema della scheda bianca è già stato dibattuto più volte in passato da giuristi e costituzionalisti. In luogo di seguire la consueta prassi, con le schede bianche annullate e gli scranni parlamentari corrispondenti assegnati come se nulla fosse ai partiti non votati mediante tali schede, noi del Movimento Roosevelt iniziamo a pensare che tali poltrone di Camera e Senato non andrebbero assegnate.

Leggi tutto...

Votare scheda bianca e manifestare cosi la scarsa rappresentatività dei partiti/movimenti attuali?

Il Movimento Roosevelt, in quanto soggetto politico metapartitico e non avendo ravvisato le condizioni per la costruzione (extra-ordinaria) di una maggioritaria Coalizione rooseveltiana alle Elezioni parlamentari 2018, non sarà presente in sede di simboli votabili nelle urne elettorali.

Leggi tutto...

Diritti Universali e Giornata della Memoria in stile MR

Celebriamo, in quanto appartenenti al Movimento Roosevelt (soggetto politico metapartitico né massonico né paramassonico) la Giornata della Memoria proponendo le seguenti riflessioni e la meditazione di alcune enunciazioni, irrinunciabili oggi come 70 anni fa:

“Non fu però l’esoterismo genericamente teosofico, né quello specificamente nazista, a prevalere alla fine della Seconda guerra mondiale.
A vincere, dopo un conflitto spaventoso e devastante, fu (con il concorso esterno del segretario generale del Partito comunista russo, quel Iosif Vissarionovic Dzugasvili detto Stalin che in gioventù era passato anch’egli per l’iniziazione liberomuratoria) la strana alleanza tra i massoni progressisti guidati dal confratello Franklin Delano Roosevelt e i massoni conservatori e moderati contingentemente rappresentati da Winston Churchill. […]

Leggi tutto...

Paolo Mosca: programma per l’elezione alla carica di Segretario Generale del MR – “Ripartire dall’Articolo 3 dello Statuto del Movimento Roosevelt”

Paolo Mosca presenta l'infografica provvisoria del suo Programma (“Ripartire dall’Articolo 3 dello Statuto del Movimento Roosevelt”) per la candidatura al ruolo di Segretario Generale del Movimento Roosevelt.

Leggi tutto...

Patrizia Scanu: programma per l’elezione alla carica di Segretario Generale del MR – I miei primi 100 giorni

Vi resento l'infografica contenente lo schema di quello che, come candidata Segretario Generale MR, mi propongo di compiere nei primi 100 giorni di Segretariato. Ricalca in tutto e per tutto, in una forma grafica semplice e precisa, pratica e chiara, ciò che ho già annunciato nel mio programma elettorale. Buona lettura!

Leggi tutto...

Dare alla scuola stipendi adeguati riducendo pure il disavanzo pubblico? Si può fare subito, basta volerlo. La proposta del Movimento Roosevelt per il rinnovo contrattuale

Il contratto della scuola può essere rinnovato subito, con aumenti veri e sostanziosi, in grado di recuperare la grave perdita del potere di acquisto delle retribuzioni, ferme da 10 anni, senza gravare sul bilancio dello Stato, anzi, riducendo il disavanzo pubblico. La soluzione tecnica c’è, è percorribile immediatamente sia dal punto di vista giuridico che dal punto di vista tecnico e occorre solo la volontà politica di metterla in atto.
La propone il Dipartimento Istruzione e Formazione civica del Movimento Roosevelt, applicando al rinnovo contrattuale della scuola la proposta che l’economista di riferimento e vicepresidente del MR, Antonino Galloni, presenta da anni nei suoi saggi, nelle sue lezioni di economia e in numerose interviste (ad esempio questa: La scarsità di denaro? Così ci rendono servi).

Leggi tutto...

Paolo Mosca: programma per l’elezione alla carica di Segretario Generale del MR parte 5 – Organizzare a Milano un convegno sulla Net Neutrality

Gran parte della vita del Movimento Roosevelt si svolge on line tramite i siti e i social. Se non ci fosse internet avremmo molte più difficoltà a creare un tessuto sociale con cui condividere azioni e punti di vista. Oggi il tema della libertà della rete è sempre più sotto osservazione e il tema della “Net Neutrality” ha riportato al centro del dibattito i rischi che sta correndo il web.

Leggi tutto...

Paolo Mosca: programma per l’elezione alla carica di Segretario Generale del MR parte 1 – Diritti e Metapartito

Sono tra i fondatori del Movimento Roosevelt. Le due paroline che per me sono sempre state importanti sono “diritti” e “metapartito”. Credo nei diritti, nella loro difesa e nel loro ampiamento. E credo altresì che le forme partitiche classiche siano, sotto molto aspetti, superate. Il metapartitismo permette di lavorare sui diritti in una forma più allargata e globale. Non occupandoci di leggine e senza bisogno di poltrone e di consenso siamo totalmente liberi di portare avanti battaglie ampie con accordi trasversali. La nostra posizione “fuori dai giochi” ci permette di stare sul pezzo e di diventare efficaci pontefici tra diverse formazioni partitiche, ognuna delle quali avrà i suoi piccoli interessi di bottega da portare a casa, ma che potrà avere piena fiducia nella nostra imparziale idealità.

Leggi tutto...

Paolo Mosca: programma per l’elezione alla carica di Segretario Generale del MR parte 2 – Creare una fondazione o una charity

Da qualche anno sono iscritto al FAI, il Fondo Ambiente Italiano. Il Fai è una fondazione che privatamente ristruttura e rilancia luoghi di interesse naturalistico e ambientale mettendoli a disposizione del pubblico, sostituendosi cioè, a iniziative che dovrebbero essere dello Stato, ma facendolo egregiamente e con ottimi risultati.

Leggi tutto...

Paolo Mosca: programma per l’elezione alla carica di Segretario Generale del MR parte 3 – La voce Rooseveltiana

Il blog e i social del Movimento Roosevelt sono molto attivi. Tuttavia, non manca una certa confusione data dalla diversità di vedute dei suoi componenti. Per me la diversità è quasi sempre una ricchezza, ma credo che, senza ricorrere a censure, sarebbe opportuno redigere settimanalmente un editoriale che potremmo chiamare “La voce Rooseveltiana”. In questo editoriale potremmo esprimere la posizione ufficiale del Movimento Roosevelt in merito ai fatti della settimana.

Leggi tutto...

Paolo Mosca: programma per l’elezione alla carica di Segretario Generale del MR parte 4 – Gli obiettivi

Se dal punto di vista intellettivo il Movimento Roosevelt è stato molto attivo mettendo sul piatto prospettive e approfondimenti tematici, dal punto di vista pratico è stato un po’ più carente. Per ora abbiamo faticato a portare la lotta per i diritti in iniziative concrete.

Leggi tutto...

Gli AmmazzaCaffè Roma/Milano: nuovo e ultimo appuntamento della stagione giovedì 14 dicembre alle ore 21:00

Tra le iniziative comunicateci dai nostri soci e meritevoli di attenzione, segnaliamo il progetto radiofonico Gli AmmazzaCaffè Roma/Milano. Ideato e condotto da Paolo Mosca e Monica Soldano per Radio 100 Passi, il progetto intende informare e discutere su avvenimenti e temi d'attualità partendo dalle storie personali, dalle relazioni tra le persone, dai mestieri in un confronto tra Roma e Milano, anche per stimolare incontri e nuovi progetti. Potrete seguire e partecipare alla prossima puntata del 14 dicembre dal titolo “Roma, per un’erotica della città. Arte, editori, scrittori ed artigiani in onda con Gli AmmazzaCaffè Roma/Milano” dal bistrot le Tartarughe sito in Roma a piazza Mattei a partire dalle ore 21:00 oppure seguirla dal sito web di Radio 100 Passi.

Leggi tutto...

Assemblea Costituente in extremis per un Quarto Polo sia elettorale che politico in vista delle Elezioni 2018? Perché no? Ma un NO secco dal MR a velleitarie Liste del Popolo egemonizzate indebitamente da narcisi come Chiesa e Ingroia......

Vogliamo essere estremamente chiari.
La prospettiva del Partito Democratico Progressista - PDP, su cui alcuni rooseveltiani stanno investendo, ha i suoi tempi e i suoi modi, non necessariamente coincidenti con le tempistiche spicciole e contingenti delle imminenti scadenze elettorali.
Sul PDP e i suoi rapporti con l’MR, si veda il sintetico ma finemente esplicativo:

Leggi tutto...

Patrizia Scanu: programma per l’elezione alla carica di Segretario Generale del MR parte 4 – Quale identità per il MR? Quali obiettivi ci daremo a breve e a lungo termine?

Dopo la presentazione generale (parte 1: Da dove cominciamo? I diritti sono nelle nostre mani!) e i primi tre punti del programma (parte 2: Che cosa facciamo? Come lo facciamo? Come lo facciamo sapere?parte 3: Come funzionerà il MR? Che cosa avrà di speciale rispetto ad altri movimenti politici?), vorrei proporre ora il cuore politico della mia proposta. Si tratta di una riflessione che prende le mosse dal dibattito che si svolge da tempo sulle pagine Facebook e che è ovviamente sottoposta alla valutazione degli iscritti.

Leggi tutto...

MR Umbria: riunione a Perugia il 1 dicembre 2017 per i soci rooseveltiani umbri e per coloro che vogliano tesserarsi e partecipare alle imminenti iniziative regionali e nazionali

Assemblea Regionale Umbria MR: convocazione venerdì 1 dicembre 2017, ore 17:30, presso “Maramao”, in Via dei Priori 65, Perugia

Carissimi soci, con il presente comunicato siete invitati ad una riunione del Movimento Roosevelt Umbria.

Appuntamento: venerdì 1 dicembre, ore 17:30, presso il noto e suggestivo locale “MARAMAO”, sito in Via dei Priori 65, Perugia

Leggi tutto...