News dalla categoria Comunicazioni

Magaldi: Ufo e "antichi astronauti", quello che le superlogge massoniche sanno sulla presenza "aliena" nel nostro pianeta

Il presidente del Movimento Roosevelt: rivelazioni imminenti da meditare con giudizio, come andrebbe fatto anche da parte di chi ostenta un approccio fideistico sull'attualità del Covid, esprimendosi in modo manicheo pro o contro i vaccini

Anche Gioele Magaldi, presidente del Movimento Roosevelt e autore del bestseller "Massoni" (Chiarelettere, 2014), annuncia imminenti rivelazioni sul tema "alieno", su cui ormai si susseguono notizie dopo le recenti ammissioni di Barack Obama ("gli Ufo esistono") e l'annuncio, sempre da parte degli Usa, della pubblicazione di immagini eloquenti a partire dal 3 giugno 2021. «Comincerò a parlare di quello che si trova negli archivi delle Ur-Lodges a proposito di un tema ormai maturo, che è quello degli alieni o, se volete, degli Anunnaki», le "divinità" sumere, «cioè quei "creatori del genere umano" intesi come soggettività abitanti di altri pianeti, o comunque soggetti simili agli esseri umani, in quanto li avrebbero creati simili a sé: così almeno dicono i testi sumeri, da cui deriva tutta una narrazione contemporanea».

Sul canale YouTube di "Border Nights", Magaldi (già iniziato alla superloggia sovranazionale "Thomas Paine" ed esponente del circuito massonico progressista) conferma che «è tempo di parlare degli Ufo e anche degli "arconti", perché il mito gnostico è uno dei primi tracciati narrativi che mettono in discussione la narrativa biblica tradizionale». Alieni interpretati come "antichi astronauti", dunque, e magari anche "arconti", visto che la narrazione della cosmogonia gnostica allude a «questa idea plurale della divinità». La cosiddetta paleoastronautica parla di «abitanti extraterrestri giunti sulla sulla Terra per varie ragioni, come la ricerca dell'oro». Personaggi misteriosi, «ritenuti divinità perché in possesso di conoscenze scientifiche e tecnologiche molto superiori a quelle degli umani».

Niente di così strano, sottolinea Magaldi: «Lo si è visto sulla Terra anche col nostro colonialismo: quando Cortez e gli altri "conquistadores" spagnoli raggiunsero i popoli dell'America Centrale e del Sudamerica, questi ultimi pensarono di trovarsi di fronte a degli dèi che stessero tornando». Precisa Magaldi: «Non è una verità che io e altri avremmo sin qui nascosto, ma si tratta di alcune verità che sono contenute negli archivi di alcune superlogge», quelle che secondo lo stesso leader "rooseveltiano" detengono, di fatto, il grande potere a livello mondiale, al di sopra dei governi. Specifica ulteriormente Magaldi: «Ovviamente non sono verità giudiziarie o verità storiche assolute, perché di assoluto - da un punto di vista scientifico - non c'è mai nulla: il bello della scienza, infatti, è sempre quello di offrire una descrizione e una spiegazione delle cose il più possibile plausibile, con la consapevolezza umile che quella descrizione potrà essere superata da nuove conoscenze e nuovi paradigmi interpretativi».

Per Magaldi, vale anche per i problemi di oggi: «Nel dibattito pubblico, scontiamo la presenza di un atteggiamento fobico: ci sono i "fobici del Covid", i "fobici dei vaccini" e anche i "fobici dei NoVax"». L'errore, per Magaldi, consiste nell'approccio fideistico: «Chi crede, e aderisce a determinati assunti con fede e tifoseria, di fatto semplifica realtà che sono complesse: per cui, inviterei tutti a farsi studiosi della complessità, e quindi a meditare a fondo, prima di esprimersi». Aggiunge Magaldi: «Chi apprezza le critiche contro le nefandezze della gestione Covid espresse da parte di Putin, di Lukashenko o della teocrazia degli ayatollah dell'Iran, mi fa pensare all'Urss: che accusava di imperialismo l'Occidente proprio mentre invadeva imperialisticamente l'Afghanistan». Magaldi invita a non lasciarsi ingannare dalle apparenze: «Putin e la Merkel, entrambi massoni iniziati alla superloggia "Golden Eurasia", sono come i ladri di Pisa: di giorno litigano, ma la notte vanno a rubare insieme».


Fonte: Gioele Magaldi Racconta, 31 maggio 2021

https://www.google.com/url?q=https://www.youtube.com/watch?v%3D1EFPKk-Z8qg&source=gmail&ust=1622553513187000&usg=AFQjCNFxrfexDMnUYMbWhuOXUGmeVtz5WQ">https://www.youtube.com/watch?v=1EFPKk-Z8qg