News da tutti i dipartimenti

SIAMO TUTTI GRECI...

Siamo tutti greciLa proposta annunciata dal MOVIMENTO ROOSEVELT di un sit-in di solidarietà, il prossimo 4 Luglio, davanti all’Ambasciata Greca di Roma, non è solo un omaggio dovuto alla Grecia da parte di cittadini europei che alla matrice ellenica, così come a quella ebraico-cristiana, riconoscono il ruolo fondante della civiltà occidentale. Una civiltà che, come ogni altro aspetto della realtà, ha le sue ombre e le sue luci, ma che nel bene e nel male ha introdotto su gran parte del pianeta il rispetto della libertà umana e che ha lottato per l’avvento della democrazia, anche laddove le istituzioni democratiche si siano rivelate soltanto formali e/o fonte di corruzione pubblica e pubblici privilegi.

Leggi tutto...

Parte 1 sulla vergognosa e diffamatoria Relazione del presidente commissione statutaria Emanuele Massetti

E un utile memento a tutti i rooseveltiani: la priorità del MR è l’ elaborazione di chiare linee programmatiche, la strutturazione territoriale, la realizzazione di eventi politici di portata nazionale e internazionale e di interesse collettivo, non la revisione dello Statuto, dopo averlo approvato quasi all’unanimità nemmeno tre mesi orsono

MRLogo200x200Abbiamo avuto modo, di recente, di ricevere e leggere un documento il cui estensore, il presidente della commissione statutaria Emanuele Massetti, non si è nemmeno degnato d inviarla e renderla nota, con un minimo di lealtà comunicativa e relazionale, alle persone chiamate in causa in termini diffamatori, all’interno di esso.

Il documento, abbastanza straordinario e sconcertante per quello che rivela del vero “animus” di Emanuele Massetti (e di chi sottoscriva un simile testo: a proposito, chi lo sottoscrive tra i membri della commissione statutaria?) è peraltro menzognero, mistificatorio e impreciso in molti suoi passaggi, anche in quelli non direttamente diffamatori nei confronti del Presidente Gioele Magaldi, del Consigliere di Presidenza Nino Galloni e persino del Segretario Generale Francesco Maria Toscano.

Leggi tutto...

Analisi politica del Segretario Generale

MRLogo200x200Cari amici, è giusto svolgere insieme alcune analisi di ordine politico. Ed è importante farlo in modo sereno e costruttivo per offrire all’esterno la giusta visione di un Movimento che intende porsi come vera avanguardia culturale e comportamentale nel desolante panorama partitico italiano. Il Movimento che io spero di costruire veicola di sé una immagine improntata a criteri di sobrietà, equilibrio e continenza, rifuggendo cioè dalla emotiva tentazione di raccontare realtà opposte nell’arco delle stessa giornata.

Leggi tutto...

Sull'anacronismo e l'inattualità delle categorie politiche di "destra" e "sinistra"

MazziniIn occasione del duecentodecimo anniversario dalla nascita di Giuseppe Mazzini e in corrispondenza del Solstizio d'Estate, l'attualità si mescola alla riflessione, che dedichiamo all'inadeguatezza delle categorie di destra e sinistra per il dibattito politico contemporaneo.

Una impostazione nuova, attuale, contemporanea alle esigenze e alle istanze sociali del XXI secolo richiede anche e
soprattutto la restituzione di significato alle parole, evitando di impaludarsi in specchi semantici ormai distorti e
logori per gli abusi subiti, tanto da non poter in alcun modo prestarsi oltre all'utilizzo intelligente e socialmente
costruttivo. Di questo argomento ci siamo già occupati con un recente articolo, "le parole rubate", dove veniva messo in risalto proprio il meccanisno di disfacimento voluto e sapientemente perseguito.

Leggi tutto...

Riflessioni per il risveglio della coscienza collettiva: un salvagente per l'estate

Il contributo che segue, "Riflessioni e Pensieri Liberi", di Roberto Di Fazio, socio fondatore del MR, si presenta perfetto per una riflessione estiva che non esitiamo a definire, con ironia ma anche con immagine icastica ed efficacissima, "salvagente": perché, come fa capire Roberto nel suo scritto, la gente va salvata dalle convinzioni che derivano dai luoghi comuni, dal benpesare dei benpensanti, che ci sta riducendo ad accettare la progressiva distruzione dei nostri diritti, che sta annullando secolari conquiste di civilità, che ci sta riportando indietro, dallo status di cittadini a quello di sudditi.  L'articolo si manifesta veicolo prezioso per riconoscere le insidie della neolingua (come in 1984, il moderno arcano delle comunicazioni di massa, è il Grande Fratello in "vulgaris effigie", esibito ma mai spiegato dalla televisione), non mancando di sollevare problemi teologici (il fondamento sul lavoro, il concetto di "debito") e politici (la coscienza di classe, il diritto dei popoli all'emancipazione e al ritorno alle "magnifiche umane sorti e progressive").

Leggi tutto...

Seconda e più larga e operativa riunione informale dei rooseveltiani della Campania a Torre del Greco (Napoli), domenica 21 giugno 2015, ore 18.30, presso la Villetta Savonardo-Rivieccio, in Via Lava Troia n.5

MRLogo200x200Dopo la prima riunione informale dei rooseveltiani campani a latere dell’evento descritto in

Libro MASSONI e Movimento Roosevelt: la Presentazione di Pompei del 5 giugno 2015 (clicca per leggere),

abbiamo il piacere di annunciare a tutta la comunità dei già rooseveltiani e anche a quella dei “rooseveltianizzabili” prossimi venturi, che domenica 21 giugno 2015, ore 18.30, presso la Villetta Savonardo-Rivieccio, in Via Lava Troia n.5, a Torre del Greco (Napoli), si svolgerà una seconda riunione informale dei rooseveltiani della regione Campania, nel corso della quale, molto probabilmente, verranno formalmente costituite le prime Sezioni Locali ufficiali MR del territorio campano.

Leggi tutto...

L’Ufficio di Presidenza plaude all’annunciato risveglio della Segreteria Generale MR, reiterando diverse esortazioni a una maggiore concretezza elaborativa e operativa

MRLogo200x200Abbiamo letto con particolare gioia e apprezzamento il seguente comunicato del Segretario Generale del Movimento Roosevelt, Francesco Maria Toscano:

"Una vittoria che rappresenta un decisivo punto di partenza. Riflessioni del Segretario Generale”, articolo pubblicato il 17 giugno 2015 sul sito MR (clicca per leggere).

Infatti, esso segue immediatamente a una serie di amichevoli sollecitazioni, scritte e orali, provenienti da questo Ufficio di Presidenza, e finalizzate a far si che il Segretario Generale e i vari membri sin qui designati della Segreteria Generale (a suo tempo con il consenso del Presidente) vogliano finalmente attivarsi per far vivere in modo produttivo i rispettivi Dipartimenti.

Leggi tutto...

Una vittoria che rappresenta un decisivo punto di partenza. Riflessioni del Segretario Generale

MR Gioia Tauro ab4a4Cari amici, sono davvero felice e orgoglioso di registrare insieme a tutti voi la nostra prima importante vittoria. Come saprete infatti Giuseppe Pedà, tra i soci fondatori del Movimento Roosevelt, è stato eletto sindaco Gioia Tauro, cittadina calabrese che ospita uno dei porti più importanti d’Europa.

Leggi tutto...

Il primo Sindaco del Movimento Roosevelt (Giuseppe Pedà) e le solite mistificazioni politico-mediatiche italiote

Qualcuno spieghi a Jole Santelli, ai soliti politicanti da due lire e a tanti giornalisti da strapazzo che a Gioia Tauro non ha vinto il centrodestra, bensì la Coalizione Roosevelt


MRLogo200x200Il 15 giugno 2015 potrà costituire il punto di partenza epocale di una rivoluzione politico-culturale e ideologica che, dalla città di Gioia Tauro, rischia di espandersi verso la Calabria, il Meridione d’Italia, l’intera penisola, l’Europa, il Mondo…, come prefigurato del resto in

“Movimento e Coalizioni Roosevelt: si comincia con Gioia Tauro ma si proseguirà con Napoli, Milano, Roma, l’Italia e l’Europa”, articolo pubblicato il 14 giugno 2015 sul sito MR (clicca per leggere)

Tutto ciò potrà accadere se verranno mantenuti lo spirito e la lettera di quanto affermato ripetutamente in campagna elettorale.

Leggi tutto...

Intervista di Cristiano Ottaviani a Gioele Magaldi sulle Elezioni comunali di Gioia Tauro e sulla traiettoria politica del Movimento Roosevelt

MRLogo200x200Nell’imminenza di un passaggio politico che verrà in seguito ricordato come epocale ed enormemente significativo per le sorti della contemporaneità, invitiamo alla lettura di

“Movimento Roosevelt: domenica a Gioia Tauro in scena la prima”, intervista del 12 giugno 2015 di Cristiano Ottaviani a Gioele Magaldi per VENTONUOVO.EU (clicca per leggere).

Nel rinviare al link soprastante per visionare il formato originale dell’intervista, pubblicato su www.ventonuovo.eu, ne riportiamo di seguito il testo integrale (emendato di alcuni refusi che, a breve, saranno corretti anche sul testo pubblicato per la testata VENTONUOVO):

Leggi tutto...